Menu secondario

.,

Blocco stipendiale

54 contenuti / 0 new
Ultimo contenuto
Guaro
Offline
Last seen: 2 anni 11 mesi fa
Iscritto: 12/02/2014 - 13:51
Usignolo wrote: Vi siete mai chiesti dove finiscono gli interessi sui depositi temporanei delle somme stanziate per il pagamento di queste indennità? Io non sono mai riuscito a dargli una risposta,........ sarà che sono scemo!
Ottima considerazione la tua, ma a me preoccuperebbe più il non poter pagare le bollette, il mutuo, o i libri ai miei figli, visto che i colleghi a Rimini ancora non percepiscono i servizi esterni del 2014, cioè è quasi finito l'anno 2014, vi rendete conto di quanti soldi ancora devono avere? Altro che smembramento questo corpo andrebbe davvero chiuso per sempre.
maudit
Offline
Last seen: 2 anni 3 mesi fa
Iscritto: 17/11/2011 - 20:37
Statali: Sapaf (forestali), 'sciopero' contro soppressione Corpo 'Bene confronto con Pd e Cinquestelle, Ncd inconsistente' (ANSA) - ROMA, 17 SET - "Nessuna soppressione del Corpo Forestale, si eliminino piuttosto polizie e corpi regionali e provinciali": è questa l'indicazione del sindacato dei forestali Sapaf, che, confermando la mobilitazione contro le misure annunciate dal governo, compreso uno sciopero di tre ore per il 23 settembre prossimo. Il maggior sindacato dei forestali fa sua la posizione in questo senso espressa dal Presidente della Commissione Ambiente del Senato Giuseppe Marinello, affermando l'intento di "impedire nuovi tagli alla sicurezza, avere retribuzioni adeguate alle mansioni svolte dopo 4 anni di tetto stipendiale, riformare l'assetto attuale delle forze dell'ordine di cui siamo parte integrante e soprattutto valorizzare ed esaltare i nostri compiti di polizia ambientale e agro-alimentare". "In questi giorni - afferma Marco Moroni, segretario generale del Sapaf, in una nota - sto incontrando tutti i principali gruppi parlamentari, in attesa della convocazione da parte del premier Renzi. Mi sono confrontato col responsabile sicurezza del Pd, Fiano, e ho trovato grande disponibilità, che ho chiesto di tradurre presto in provvedimenti concreti. Ho trovato positivo anche il contributo del Movimento 5 Stelle mentre, ad oggi, la posizione di Ncd, il partito del ministro Alfano, mi pare inconsistente. Una cosa è sicura: i forestali autonomi del Sapaf restano mobilitati assieme agli amici della Consulta Sicurezza e si preparano il 23 settembre - conclude la nota - ad una storica astensione dal lavoro di 3 ore in tutti gli uffici e reparti d'Italia".(ANSA)   MA LO SCIOPERO NON ERA PER LO SBLOCCO DEL CONTRATTO????? RIDICOLIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII
Non è la fame ma è l'ignoranza che uccide...
Guaro
Offline
Last seen: 2 anni 11 mesi fa
Iscritto: 12/02/2014 - 13:51
Sapaf,Sap, Sappe, e Conapo sono sempre stati nelle piazze, hanno organizzato l'astensione dal lavoro di 3 ore del 23 settembre, hanno minacciato lo sciopero generale se non sarà sbloccato il tetto salariale, hanno donato il sangue,  COSA HA FATTO LA CONSORTERIA UGLSNF PER LO SBLOCCO DEL TETTO SALARIALE??? NULLA DI NULLA NULLA, RIDICOLI!!!! SUBITO RICHIAMATI ALL'ORDINE DAL PADRONE POLITICO  DI TURNO, E SONO SPARITI, ALLA FACCIA DEI COLLEGHI CHE ASPETTANO LO SBLOCCO DEL TETTO, SE FOSSE PER UGLSNF AVREMMO IL BLOCCO FINO AL 2050, VERGOGNA!!!!! Però come sono stati veloci a pubblicare sui quotidiani a pagamento appelli e petizioni per non smembrare questo cfs marcio e fallito, altrimenti addio privilegi, VERGOGNA!!!! 
maudit
Offline
Last seen: 2 anni 3 mesi fa
Iscritto: 17/11/2011 - 20:37
La consulta è serva di forza Italia altro che autonomia! la dimostrazione sta nel fatto che continuano a proclamare lo sciopero - che è solo politico - nonostante sappiano che il problema è risolto! e lo fanno giocando con le tasche dei colleghi, tanto i sindacalistoni sono in distacco... SVEGLIAAAAAAAAAAAA
Non è la fame ma è l'ignoranza che uccide...
maudit
Offline
Last seen: 2 anni 3 mesi fa
Iscritto: 17/11/2011 - 20:37
Non è la fame ma è l'ignoranza che uccide...
Guaro
Offline
Last seen: 2 anni 11 mesi fa
Iscritto: 12/02/2014 - 13:51
Neanche lo apro il post del coisp, che  anche loro come uglsnf sono stati messi a cuccia dai padroni politici di turno, come hanno provato ad alzare la cresta i padroni politici li hanno subito messi buoni a cuccia! Lo sciopero fin quando i vostri padroni politici al governo non metteranno nero su bianco quanto deciso, facendola diventare LEGGE DELLO STATO, sarà sempre una minaccia,perchè NOI TUTELIAMO GLI INTERESSI DEL PERSONALE, perchè NOI NON CI FIDIAMO DEI VOSTRI PADRONI, POSSONO METTERE A CUCCIA VOI, MA NON NOI, ecco cosa vuol dire AUTONOMIA, non dover dipendere dal padrone politico di turno,sveglia!!!!! Parli di problema risolto, che non è vero, ancora sono parole al vento, ma quando e se si risolverà per merito di chi sarà? Dell'uglsnf che nelle piazze non si sono visti neanche a mille km di distanza? Vi piace salire sul carro dei vincitori , quello è il vostro mestiere! 
Guaro
Offline
Last seen: 2 anni 11 mesi fa
Iscritto: 12/02/2014 - 13:51
Inoltre, maudit dice che è tutto risolto, quando non è vero nulla come sempre, perchè la Consulta Sicurezza minaccia lo sciopero soprattutto per il fatto che nel 2015 forse le risorse stanziate NON SARANNO STRUTTURALI cari colleghi, lo sapete cosa vuol dire? Che oltre al grande rischio di essere date SOLO per il 2015, non  andranno a regime in automatico per sempre, come era stato fino a prima del blocco, e la cosa più grave è che non andando a regime per sempre porteranno danni immensi al personale per la questione pensionabile, perchè quelle somme non andranno ad incidere sulle nostre pensioni, ecco perchè la Consulta minaccia ancora lo sciopero generale, come il 23 settembre ci asteniamo in tutta Italia per 3 ore (VV.FF. CFS POL.PEN. E PS), ma la consorteria e maudit dicono che i problemi sono risolti...dopo non averli mai visti nelle piazze e in tutte le sedi dove si lotta, ma seduti su un comodo divano pronti a salire sul carro dei vincitori, dicono anche che è tutto risolto......giudicate voi!  http://www.grnet.it/economia/5777-stipendi-sicurezza-e-difesa-sottosegretario-per-linterno-per-il-2015-risorse-non-strutturali
Guaro
Offline
Last seen: 2 anni 11 mesi fa
Iscritto: 12/02/2014 - 13:51
Inoltre, maudit dice che è tutto risolto, quando non è vero nulla come sempre, perchè la Consulta Sicurezza minaccia lo sciopero soprattutto per il fatto che nel 2015 forse le risorse stanziate NON SARANNO STRUTTURALI cari colleghi, lo sapete cosa vuol dire? Che oltre al grande rischio di essere date SOLO per il 2015, non  andranno a regime in automatico per sempre, come era stato fino a prima del blocco, e la cosa più grave è che non andando a regime per sempre porteranno danni immensi al personale per la questione pensionabile, perchè quelle somme non andranno ad incidere sulle nostre pensioni, ecco perchè la Consulta minaccia ancora lo sciopero generale, come il 23 settembre ci asteniamo in tutta Italia per 3 ore (VV.FF. CFS POL.PEN. E PS), ma la consorteria e maudit dicono che i problemi sono risolti...dopo non averli mai visti nelle piazze e in tutte le sedi dove si lotta, ma seduti su un comodo divano ( cui la loro unica preoccupazione è scrivere annunci a pagamento e petizioni per salvare QUESTO CFS con annessi privilegi, e non far entrare soldi nelle tasche di TUTTO IL PERSONALE) pronti a salire sul carro dei vincitori, dicono anche che è tutto risolto......giudicate voi!  http://www.grnet.it/economia/5777-stipendi-sicurezza-e-difesa-sottosegretario-per-linterno-per-il-2015-risorse-non-strutturali
maudit
Offline
Last seen: 2 anni 3 mesi fa
Iscritto: 17/11/2011 - 20:37
Caro GUARO, non ma non hai letto l'ultima trovata? Non sciopero di tre ore, ma ASTENSIONE, per partecipare alla assemblea! bluffoni o buffoni?
Non è la fame ma è l'ignoranza che uccide...
Guaro
Offline
Last seen: 2 anni 11 mesi fa
Iscritto: 12/02/2014 - 13:51
Maudit astensione o sciopero cambia poco, il risultato è sempre quello ai fini della lotta sindacale, ed è questo l'importante, che la politica capisca che non scherziamo! 

Pagine

Sviluppato da Maxsos