Menu secondario

.,

Corpo Forestale dello Stato e fiction

Date: 15-09-2007 / Author: sapaf /


Nei giorni scorsi abbiamo letto su alcuni quotidiani la polemica relativa alla mancata produzione di una famigerata quanto fantomatica fiction sul Corpo forestale dello Stato da parte delle reti televisive nazionali.

Inoltre, si asseriva in questi articoli che alcuni dirigenti del CFS si sarebbero lamentati del fatto che altre Forze di Polizia sono oggetto di continue fiction televisive ed il CFS invece, che si sarebbe anche proposto con un testo, non viene mai preso in considerazione!

Di tutto abbiamo bisogno ma sicuramente non di cattiva pubblicità! Crediamo che la tutela dell'ambiente, in generale, e l'attività del Corpo, in particolare, abbiano bisogno di maggiore rispetto e di ben altre attenzioni. Per questo abbiamo inteso esternare tutto il nostro disappunto con il Comunicato stampa che trovate in fondo a questa pagina o nella sezione apposita.

Abbiamo precisato che rivendichiamo diverse attenzioni: maggiore risorse finanziarie, per un Corpo che le ha praticamente esaurite con la campagna estiva, maggiori risorse umane, con nuovi concorsi per aumentare gli organici ad almeno 10.000 unità, un riconoscimento funzionale attraverso l'istituzione delle Sezioni di Polizia Giudiziaria del CFS, maggiore considerazione da parte del Governo per i rinnovi contrattuali, ma certo non rivendica maggiore visibilità attraverso una fiction televisiva!

A noi non interessa essere coinvolti in questioni che poco attengono al nostro principale dovere istituzionale e non vogliamo assolutamente sottovalutare l’importanza delle produzioni televisive che vedono protagoniste le altre forze di polizia e capaci di raggiungere l’attenzione di milioni di persone però se proprio si vuol parlare di Corpo Forestale in ambienti televisivi lo si faccia mettendo in evidenza il degrado ambientale in cui operiamo quotidianamente e l'impegno costante e professionale compiuto da ogni Forestale, nonostante l'esiguità di mezzi e risorse!

Nessuno cerca fuorvianti escamotage per apparire il primo della classe, soprattutto quando in ballo c'è il futuro ambientale dell'Italia: siamo seri!

Il Comunicato stampa                                  Articolo de La Stampa

Sviluppato da Maxsos