Menu secondario

.,

Quello che hanno subito i Forestali con l'applicazione del decreto legislativo 177/2016 è indicibile, come avevamo previsto: militarizzazione forzata e fuori uscita dal Comparto Sictrezza, nei migliori dei casi! Nonostante le nostre iniziative, il crudele destino segnato da un Governo (Renzi) che rimarrà nella storia per questa militarizzazione forzata di uomini e donne che non hanno mai scelto tale soluzione. Ma molti di noi hanno seminato quella speranza che non è mai venuta meneo, presentando migliaia di ricorsi in ogni TAR d'Italia! Non solo, il sindacato (congiuntamente alla UGL-CFS ha presentato anche un ricorso alla Commissione di giustizia europea per vedere riconosciuti i propri diritti anche nell'amministrazione militare.
Il SAPAF, quindi, c'è e continuerà ad esserci, per tutti coloro che credono nella nostra vittoria!
Abbiamo anche verificato che tra gli iscritti passati ad altre amministrazioni civili, è stata mantenuta l'scrizione ai sindacati dell'ex CFS: ci spiace per le trattenute che vengono effettuate, ma non dipende da noi. Invitiamo, quindi, tutti coloro che si trovano in questa situazione a presentare la disdetta dal sindacato, inviandola sia all'amministrazione di appartenenza che alla Funzione Pubblica e a NoiPA (che cura gli stipendi), allegando sia la nota dell'URS dell'ex CFS che quella della Funzione Pubblica, emesse a dicembre 2016. Allo stesso tempo, coloro i quali vorranno restituite le quote di questi mesi, potranno scrivere una mail a sapaf@sapaf.it, indicando cognome e nome, regione, entità del rimborso e IBAN, in modo che possa essere effettuato il relativo bonifico.

PIANTE ORGANICHE: le tabelle definitive

Date: 23-12-2007 / Author: sapaf

buSi è svolto, il 20 dicembre, l'incontro tra il Capo del CFS, Cesare Patrone, e le OO.SS. in merito alla definitiva stesura del testo inerente le Piante Organiche del Corpo Forestale dello Stato (in fondo a questo articolo, trovate il testo e le tabelle, così come verranno pubblicate sul BU del CFS del 31-12-07). Nel corso della riunione, il SAPAF ha voluto rendere atto al Capo del CFS ed al Ministro De Castro che coraggiosamente hanno creduto in questo progetto e lo hanno definitivamente condotto in porto!

Molto si è detto, su questo provvedimento, e molto si continuerà a dire: c'è chi ha parlato di "evento storico", come lo ha definito il SAPAF; chi lo ha giudicato "una farsa"; chi ancora incredulo, aspetta la definitiva pubblicazione sul Bollettino Ufficiale del CFS.

Una cosa, però, ci sembra che nessuno ha ancora evidenziato. Ci riferiamo alla funzionalità dell'Amministrazione. Infatti, chi strumentalmente vuole far passare un provvedimento di una importanza fondamentale come un qualcosa di punitivo per questo o quel corso di Allievi Agenti, dimentica che la previsione delle Piante Organiche è stata inserita nella Legge 36/04 perchè fortemente richiesta dal SAPAF e da tutti i Sindacati, consci all'epoca che senza uno strumento idoneo, il Corpo non avrebbe retto l'urto della sua evoluzione!

CONVENZIONE SAPAF - TIM

Date: 20-12-2007 / Author: sapaf

timLa pazienza, si sa, è la virtù dei forti e la determinazione nel raggiungere gli obiettivi prefissati alla fine, premia sempre!! Come promesso, infatti, il SAPAF ha stipulato una nuova convenzione con il gestore di telefonia mobile TIM, la 1 CENT NEW GRUPPI (SCATTO ZERO INTERCOM, NEW BASE, NEW H24, TUTTO COMPRESO 60, 90 e UNLIMITED), che va a sostituire il precedente accordo.

Grazie anche ai suggerimenti pervenuti a questa Segreteria da parte di tantissimi iscritti (... e non), e tenendo conto delle tante esigenze legate all'uso personale del cellulare, siamo riusciti ad ottenere un'offerta che contiene più profili tariffari e garantisce così la possibilità di un'ampia n70scelta, in base alle singole e diverse necessità di ognuno di noi.

In più, per gli iscritti al SAPAF, sono previsti 30 minuti GRATIS al mese di traffico voce, per 3 mesi,  aderendo all'offerta entro il 15 gennaio 2008.

PIANTE ORGANICHE, STORICA GIORNATA!

Date: 14-12-2007 / Author: sapaf

p_orgIl 13 dicembre 2007, passerà alla storia del Corpo Forestale dello Stato! Infatti, oggi è stato siglato l'accordo tra Amministrazione e OO.SS. che definisce le Piante Organiche del CFS. Se a questa importante novità, aggiungiamo quella della settimana scorsa, cioè l'emanazione del Regolamento dei trasferimenti a domanda, possiamo affermare senza pericolo di smentita che il 2007 si è concluso con il raggiungimento di due grandi obiettivi che il SAPAF ha da sempre imposto all'attenzione politica ed istituzionale!

Tutta la materia che attiene alla gestione del personale, dal Vice Questore Aggiunto all'Agente, dal Perito all'Operatore, da sempre soggetta alla discrezionalità dell'Amministrazione, è stata regolamentata. I provvedimenti, che dovranno essere pubblicati sul B.U. del CFS, consentiranno finalmente una gestione più trasparente e corretta, eludendo le volontà clientelari e discriminanti che troppo spesso hanno caratterizzato la vita di questa Amministrazione!

MILANO, 1° DICEMBRE 2007 - I TG NAZIONALI

Date: 08-12-2007 / Author: sapaf

 

     TG RETE 4    

      TG CANALE 5       

          TG La 7          

  21_big  
14_big

 5_big

 WMP 6 mb

collegamento esterno 

collegamento esterno 

 

Di seguito il messaggio del Presidente Berlusconi alla Consulta Sicurezza e

la mozione presentata dal Consigliere Regionale Silvia Ferretto (AN) al Consiglio Regionale Lombardia

Regolamento trasferimenti: finalmente!! (il testo firmato)

Date: 05-12-2007 / Author: sapaf

 

L'Ufficio Relazioni Sindacali ha convocato le Organizzazioni Sindacali per la sottoscrizione del Regolamento dei Trasferimenti a domanda del personale del CFS. Il testo definitivo, lo potete trovare presso le nostre strutture o scaricandolo sul link in fondo a questa pagina.

Come abbiamo più volte avuto occasione di scrivere, anche su questo Notiziario, si tratta di una svolta epocale, visto che mai era stato redatto un documento di questa portata e che i precedenti accordi (che risalgono ai primi anni novanta) non sono mai stati rispettati dall'Amministrazione: questo, invece, è un provvedimento fortemente voluto dal movimento sindacale, che pone fine ad un modus operandi che ha finito per penalizzare i più deboli!

1° Dicembre 2007, unità del movimento sindacale!

Date: 05-12-2007 / Author: sapaf

MI_26Ancora una volta, la CONSULTA SICUREZZA è riuscita a mettere al centro dell'attenzione le problematiche del personale delle Forze di Polizia!!

La Manifestazione del 1° dicembre ha rappresentato, non solo per le migliaia di colleghe e colleghi intervenuti, la prosecuzione di un percorso iniziato anni fa, nel 2005 con lo "sciopero delle ferie" e continuato con la marcia dei 70.000 dello scorso anno!!

Finalmente, il 1° dicembre, anche le altre Organizzazioni Sindacali, capeggiate dal Siulp, hanno protestato con un'analoga protesta svoltasi a Roma: l'intero movimento sindacale del Comparto sicurezza ha dimostrato una capacità di mobilitazione e di rivendicazione delle istanze del personale senza pari! Un'altra data è stata scritta, quindi, con forza nella storia delle rivendicazioni sindacali delle Forze di Polizia: quella del 1° dicembre 2007.

Le foto della Manifestazione della CONSULTA SICUREZZA

Date: 03-12-2007 / Author: sapaf
 s_MI_01  s_MI_02  s_MI_03 s_MI_04 
 s_MI_09 s_MI_16   s_MI_11  s_MI_17
 s_MI_12  s_MI_06  s_MI_13  s_MI_25
s_MI_21   s_MI_14 s_MI_19   s_MI_08
 s_MI_15  s_MI_22  s_MI_10  s_MI_23
s_MI_05  s_MI_18  s_MI_20  s_MI_24
 s_MI_07      

Le Agenzie della Manifestazione della CONSULTA SICUREZZA

Date: 03-12-2007 / Author: sapaf

SICUREZZA: CORTEO A MILANO SINDACATI POLIZIA E VIGILI FUOCO
(ANSA) - MILANO, 1 DIC - Si stanno apprestando a partire i circa duemila agenti di polizia, di polizia penitenziaria e i vigili del fuoco che hanno aderito alla manifestazione di protesta organizzata dai sindacati autonomi Sap, Sappe, Sapaf (il sindacato della polizia ambientale e forestale) e Conapo. Il corteo, che parte da piazza Oberdan, arrivera' per la manifestazione conclusiva al teatro Manzoni di Milano. 'Chi difende i difensori?' e' una delle domande che si leggono sui cartelli dei manifestanti. 'Non abbiamo macchine, risorse umane. Non siamo sereni e ci manca tutto' ha spiegato Giuseppe Calderone, il segretario milanese del Sap. 'In queste condizioni - ha aggiunto il segretario nazionale Filippo Saltamartini - se non ci ascolteranno, credo che si arrivera' a una mobilitazione permanente'. La protesta dei sindacati di oggi e' per poter avere piu' fondi per la sicurezza, perche' sia rispettato in particolare il patto sulla sicurezza firmato a giugno dal governo e anche perche' il loro lavoro sia inserito fra quelli usuranti, mentre ora il decreto sul welfare non lo include. Per questo motivo nella lettera aperta che i manifestanti distribuiscono chiedono 'la solidarieta' e la vicinanza di tutti i cittadini'. (ANSA).
KUK/MEA 01-DIC-07 10:43 NNNN

MANIFESTAZIONE NAZIONALE DELLA CONSULTA SICUREZZA A MILANO

Date: 27-11-2007 / Author: sapaf

consulta_n 

Dopo la grande mobilitazione del 5 dicembre scorso a Roma, con la pacifica protesta di 70.000 Agenti contro la Finanziaria 2007, la Consulta Sicurezza, la più grande organizzazione del Comparto formata da SAP - Sindacato Autonomo di Polizia - SAPPe - Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria - e SAPAF - Sindacato Autonomo Polizia Ambientale Forestale - proclama una nuova manifestazione nazionale a Milano per la giornata di sabato primo dicembre.

"Si tratta di una scelta obbligata - dichiarano i Segretari Generale di SAP, SAPPe e SAPAF, Filippo Saltamartini, Domenico Capece e Marco Moroni - perché la Legge Finanziaria 2008, nonostante sia ancora in discussione in Parlamento, si appresta ad essere varata entro fine anno senza prevedere risorse per soddisfare le esigenze di sicurezza del Paese e le necessità degli appartenenti alle Forze dell'Ordine".

Pagine

Sviluppato da Maxsos