Menu secondario

.,

Quello che hanno subito i Forestali con l'applicazione del decreto legislativo 177/2016 è indicibile, come avevamo previsto: militarizzazione forzata e fuori uscita dal Comparto Sictrezza, nei migliori dei casi! Nonostante le nostre iniziative, il crudele destino segnato da un Governo (Renzi) che rimarrà nella storia per questa militarizzazione forzata di uomini e donne che non hanno mai scelto tale soluzione. Ma molti di noi hanno seminato quella speranza che non è mai venuta meneo, presentando migliaia di ricorsi in ogni TAR d'Italia! Non solo, il sindacato (congiuntamente alla UGL-CFS ha presentato anche un ricorso alla Commissione di giustizia europea per vedere riconosciuti i propri diritti anche nell'amministrazione militare.
Il SAPAF, quindi, c'è e continuerà ad esserci, per tutti coloro che credono nella nostra vittoria!
Abbiamo anche verificato che tra gli iscritti passati ad altre amministrazioni civili, è stata mantenuta l'scrizione ai sindacati dell'ex CFS: ci spiace per le trattenute che vengono effettuate, ma non dipende da noi. Invitiamo, quindi, tutti coloro che si trovano in questa situazione a presentare la disdetta dal sindacato, inviandola sia all'amministrazione di appartenenza che alla Funzione Pubblica e a NoiPA (che cura gli stipendi), allegando sia la nota dell'URS dell'ex CFS che quella della Funzione Pubblica, emesse a dicembre 2016. Allo stesso tempo, coloro i quali vorranno restituite le quote di questi mesi, potranno scrivere una mail a sapaf@sapaf.it, indicando cognome e nome, regione, entità del rimborso e IBAN, in modo che possa essere effettuato il relativo bonifico.

Ricompense al personale - DPR n°201/99

Date: 07-07-2007 / Author: sapaf

Finalmente, dopo che il SAPAF ha più volte rappresentato in Commissione la necessità di emanare disposizioni chiare, il Capo del CFS ha diramato una comunicazione riguardante le Ricompense al personale, ai sensi del DPR n°201/99, allegata alla quale c’è la modulistica da utilizzare necessariamente per segnalare gli eventi interessati.

Inoltre, si è stabilito che una volta l’anno dovranno essere pubblicate tutte le segnalazioni pervenute con le relative proposte e determinazioni, in modo da rendere quanto più trasparente una materia così rilevante.

Leggi la Diramazione Generale

Approvata la Risoluzione promessa al Convegno del SAPAF

Date: 07-07-2007 / Author: sapaf


Come anticipato al Convegno del SAPAF sull’istituzione delle Sezioni di P.G. del CFS del 26 giugno, dal Presidente della Commissione Agricoltura della Camera, On. Marco LION, e dall’On. Rosalba CESINI, le Commissioni riunite V e XIII hanno approvato una risoluzione che “impegna il Governo ad adottare con urgenza ogni utile iniziativa per garantire la piena funzionalità del Corpo forestale dello Stato”.


La risoluzione, che riguarda soprattutto la riassegnazione al Corpo dei rimborsi versati dalle Regioni, in virtù delle Convenzioni in atto, è un importante segnale di “vicinanza” dimostrata dal Parlamento all’operatività e alla funzionalità del CFS, messe a dura prova dall’esiguità delle risorse disponibili e dal susseguirsi dei noti tagli in materia di finanzia pubblica.

Contratto, incontro interlocutorio

Date: 06-07-2007 / Author: sapaf


Proseguono a Palazzo Vidoni, a Roma, le trattative per il rinnovo del Contratto.

Il quarto incontro, che si è tenuto il 4 luglio, è stato assolutamente interlocutorio, visto che il nodo centrale da risolvere, quello delle risorse, non è stato ancora sciolto.

La Consulta Sicurezza (SAP, SAPPe, SAPAF), assieme ai COCER, ha chiesto di nuovo con forza risposte concrete su questo punto.

Ritenuta INPDAP

Date: 06-07-2007 / Author: sapaf


Nei giorni scorsi, si è diffusa la notizia, che ha creato molta curiosità e preoccupazione, inerente la ritenuta INPDAP prevista dal decreto ministeriale n°45 del 07-03-07, in merito all’accesso alle pre-stazioni creditizie erogate da tale Istituto.
Attraverso la nostra struttura pensionistica, abbiamo approfondito la questione.

In effetti, il provvedimento, che si applica ai dipendenti pubblici o pensionati ex dipendenti pubblici, iscritti ai fini pensionistici presso enti o gestioni previdenziali diverse dall'INPDAP e ai pensionati ex dipendenti pubblici che fruiscono di trattamento a carico delle gestioni pensionistiche dell'INPDAP, prevede l’iscrizione alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali, con obbligo di versa-mento dei contributi, attraverso il meccanismo del “silenzio-assenso”, a quei soggetti che trascorsi sei mesi dall’entrata in vigore del decreto stesso non esprimano volontà contraria.

GRANDE SUCCESSO DEL CONVEGNO SULLE SEZIONI DI P.G. DEL CFS

Date: 05-07-2007 / Author: sapaf


“L’istituzione delle Sezioni di Polizia Giudiziaria presso le Procure della Repubblica completerà, insieme ai Comandi Stazione ed ai Nuclei investigativi già operanti, la struttura di polizia del Corpo Forestale dello Stato.”

Con queste parole il Ministro De Castro, intervenendo al Convegno del SAPAF del 26-06-07, ha formulato il suo impegno al progetto che da tempo rincorriamo e a cui il Sindacato ha voluto dare priorità, fra le tante cose da fare per definire il CFS quale polizia ambientale dello Stato, dando piena applicazione alla legge ordinamentale n°36/04.
Ricordando lo stanziamento per l’attività funzionale del Corpo previsto dalla legge n°248/06 (cd decreto Bersani) di 4 milioni di euro per il 2006 e 10 milioni/annui per il 2007-2008, il Ministro ha anche evidenziato come un aumento dell’organico, funzionale all’istituzione delle Sezioni di PG, sia imprescindibile oltre che necessario: l’obiettivo di arrivare a 10.000 unità è quanto mai realistico!

Ritenuta Inpdap, prestiti a rischio?

Date: 23-06-2007 / Author: sapaf

Notizia SAP:

Con D.M. 7.3.2007, n. 45, pubblicato nella G.U. del 10.4.2007, è stato regolato l?accesso alla prestazioni creditizie agevolate erogate dall?INPDAP.

L?art. 2 del decreto prevede che ?I dipendenti in servizio ed i pensionati di cui all?art. 1 sono iscritti di diritto alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali di cui all?art. 1, co. 245, l. 662/1996, con obbligo di versamento dei contributi nelle misure previste dall?art. 3, a decorrere dal mese successivo alla scadenza di sei mesi dalla data di entrata in vigore del presente regolamento, qualora entro questo termine non comunichino all?INPDAP la loro volontà contraria?.

Si tratta di una ritenuta pari allo 0,35% della retribuzione contributiva per i dipendenti in servizio e dello 0,15% dell?ammontare lordo dell?assegno per i pensionati.

Tali ritenute sono calcolate sullo stipendio e sulla pensione per il solo fatto di appartenere alle categorie indicate dallo stesso decreto (tra cui i pensionati e i dipendenti del Corpo Forestale dello Stato).

Rinnovo contrattuale

Date: 22-06-2007 / Author: sapaf

E' stato convocato un nuovo incontro fra Governo ed Organizzazioni Sindacali per il rinnovo contrattuale (biennio economico 2006-2007 e quadriennio normativo 2006-2009) per il prossimo 26 giugno, alle 15,30, a Palazzo Vidoni, sede del Ministero delle Riforme e Innovazioni della P.A.

Leggi la relazione tecnica consegnata nella riunione del 19-06-07

Il Convegno del SAPAF del 26 giugno 2007

Date: 21-06-2007 / Author: sapaf

  
 

LA BEFFA DEL 1515!!

Date: 20-06-2007 / Author: sapaf

E’ stata pubblicata dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni una delibera che assegna il numero verde “1525” al Ministero dell’Ambiente e della tutela del Territorio, per “segnalare le emergenze ambientali e chiedere informazioni attinenti alla tutela ambientale”!!Nella stessa delibera, l’elenco dei numeri di pubblica utilità, annovera il “1515” del CFS come “servizio antincendi boschivo” attribuito al …. MINISTERO DELL’INTERNO!!

Firmato il nuovo Accordo Nazionale Quadro

Date: 15-06-2007 / Author: sapaf

E' stato sottoscritto oggi il nuovo Accordo Nazionale Quadro per il personale del Corpo Forestale dello Stato fra il Ministro delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, Paolo DE CASTRO, e le Organizzazioni Sindacali del Corpo.Il nuovo testo (disponibile nella sezione "normativa"), come ormai tutti sanno, è stato concluso nei giorni scorsi, dopo oltre 18 mesi di trattative, anche grazie alla determinazione del SAPAF di subordinare la propria firma al Fondo d'Incentivazione - 2006.Finalmente, quindi, siamo riusciti a concludere una fase importante dell'attività sindacale del CFS che si ripercuote direttamente sulla quotidianità dei Forestali, incidendo sulle relazioni sindacali centrali e decentrate. Il testo è stato sottoscritto dal SAPAF e dall'UGL-CFS, dal FESIFO e dal DIRFOR (corrispondenti al 75% della rappresentatività).

Pagine

Sviluppato da Maxsos