Menu secondario

.,

Corpo Forestale dello Stato

Revocato il bando di concorso per 393 allievi agenti del CFS

Date: 18-11-2016 / Author: sapaf

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI CORPO FORESTALE DELLO STATO ISPETTORATO GENERALE
AVVISO
Revoca del bando di concorso pubblico, per titoli ed  esami,  per  la  nomina di 393  allievi  agenti del Corpo forestale dello Stato riservato ai volontari in ferma prefissata di un anno o quadriennale ovvero in rafferma annuale, in servizio o in congedo. (GU n.91 del 18-11-2016)

Pubblicazione decreti del capo del CFS relativi al decreto legislativo n.177-2016

Date: 07-11-2016 / Author: sapaf

supplemento BUSul supplemento del BU di oggi (disponbile nell'area riservata del nostro sito), sono stati pubblicati i decreti del capo del CFS inerenti l'assegnazione del personale ai contingenti individuati dal decreto legislativo n.177/2016.

Variazione termini procedurali per appello ordinario regionale 2016 - 03-10-2016

Con (unilaterale) disposizione, il capo del CFS ha modificato i termini procedurali dell'appello ordinario regionale 2016, anticipando tutte le scadenze, compresa quella dei trasferimenti che sarà il prossimo 7 novembre.
Ancora una volta si evidenzia il disprezzo delle procedure delle relazioni sindacali, con decisioni d'autorità su materie soggette al confronto con le organizzazioni sindacali, incurante del fatto che tali aspetti incidono direttamente sul personale. Con la ben nota insensibilità, inoltre, il capo del CFS ha deliberatamente escluso dalla mobilità i ruoli dei sovrintendenti, dei revisori e dei periti, con la giustificazione che tali ruoli sono oggetto di procedure concorsuali. Non viene, però, considerato che sia per i concorsi dei vice sovrintendenti che per quelli dei vice revisori, le procedure sono ormai ultimate (stendendo un velo pietoso anche su queste ...!!) e l'inserimento delle relative sedi vacanti nell'appello regionale non avrebbe comportato mutamenti sostanziali. Allo stesso tempo, si inibisce ulteriormente la possibilità di spostamento a domanda a tale personale, senza considerare che questo, forse, sarà l'ultimo appello per la mobilità a domanda. Nulla, infine, viene detto sulla pubblicazione delle sedi e dell'avvio dell'appello, che è scaduto il 30 settembre senza che siano state rispettate le previsioni ...
Quindi, se da un lato l'anticipazione dei termini è comprensibile (visto il "nero" futuro che ci attende), al di là della mancata attivazione delle relazioni sindacali, l'esclusione di alcuni ruoli non è sicuramente accettabile. Stiamo per questo valutando l'eventuale impugnazione di tale atto, semprechè questo non pregiudichi complessivamente la mobilità ordinaria regionale.
Di seguito, potete trovare la nota del 03-10-2016 a firma del capo del CFS.

Accordo in materia di prestazioni indispensabili da garantire in caso di sciopero

E' stato siglato, nei giorni scorsi, l'accordo tra amministrazione e sindacati per l'individuazione dei servizi essenziali da garantire in caso di sciopero, regolamentando così un aspetto importante delle attività sindacali.
Infatti, nonostante la normativa di riferimento sia ormai datata, il CFS non si era ancora dotato di un testo che definisse quali sono i servizi essenziali da garantire in caso di sciopero del personale.
Le recenti iniziative tese a salvaguardare i Forestali dalla loro militarizzazione forzata, in base all'emanando decreto legislativo proposto dal Governo, hanno fatto tornare all'ordine del giorno una materia che, sempre bene ricordarlo, è costituzionalmente sancita.
Ovviamente, non è questo accordo che stabilisce che i Forestali (unici tra le Forze di Polizia) possono scioperare; infatti, prima dell'estate sono state diverse le giornate di sciopero regionale a cui hanno partecipato, senza nessuna ripercussione; semplicemente tale testo individua i servizi essenziali da garantire e le unità di personale che dovranno espletarli: servizio di vigilanza ambientale 1515, attività di DOS durante i periodi di massima pericolosità, attività di protezione civile in caso di calamità naturali, e poco altro ancora (il testo integrale è disponibile sul nostro sito internet).
E' quindi incomprensibile come qualcuno (leggasi capo del CFS) abbia cercato di boicottare la definizione dell'accordo (le note inviate ai vari uffici ministeriali ne sono la testimonianza): l'unica valida spiegazione è che, nonostante il suo prodigarsi, i Forestali che ricorreranno contro la militarizzazione forzata, abbiano un'arma in più ...  

Appello ordinario nazionale 2016 - pubblicati gli elenchi

Date: 20-07-2016 / Author: sapaf

Sono stati pubblicati sul supplemento del BU del 20-07-2016 gli elenchi e le graduatorie per sede relativi all'appello ordinario nazionale 2016, disponibili anche nel nostro sito nella sezione riservata "appelli".
Avevamo, invano, sperato che almeno per questo, che potrebbe essere l'ultimo appello ordinario nazionale, il capo del Corpo avesse dato seguito alle richieste delle organizzazioni sindacali di usare una maggiore flessibilità nell'individuazione delle sedi vacanti da porre in appello; avevamo anche chiesto di considerare valide le richieste di coloro i quali avrebbero avuto un'anzianità di 5 anni al 1° settembre 2016 (data dei trasferimenti) come già avvenuto in passato per un appello riguardante i direttivi; avevamo sperato ... invano!
La ridicola quanto anacronistica presa di posizione cozza con il clientelismo ed i favoritismi che hanno connotato gli ultimi anni della gestione Patrone, un uomo che oltre a perdere la fiducia del personale che dovrebbe amministrare, con la vicenda della militarizzazione sta perdendo anche la faccia ... non potevamo aspettarci molto di più, siamo dei poveri illusi!

Scrutinio a ruolo aperto per merito comparativo per la promozione alla qualifica di Sovrintendente capo al 30-6-2016

Date: 07-07-2016 / Author: sapaf

La Divisione 13^ comunica di aver dato il via alle procedure di scrutinio inerenti quanto in oggetto. Per consultare la nota, cliccare qui.

Cassa Mutua MIPAAF

consiglio d'amministrazione cassa mutua MIPAAF

Leggi tutto

Gruppo Forestali centro nord - proposta ricorso legale

Date: 23-05-2016 / Author: sapaf

Riceviamo e pubblichiamo, come richiesto, una nota dal "Gruppo ricorso CFS" del centro nord, relativa al ricorso che questi colleghi stanno predisponendo, con l'ausilio di alcuni studi legali.
Precisiamo che questo non è un ricorso proposta dal SAPAF, il quale, pur nello spirito di collaborazione con cui ci confrontiamo con tali gruppi, richiamato anche nella nota, nei giorni prossimi terrà un consiglio nazionale, dovre ci conronteremo sulla situazione CFS ed in particolare sulla questione ricorsi, visto che da tempo siamo attivi con diversi studi legali in tutta Italia e abbiamo ricevuto diverse indicazioni, che ci portano a pensare ad una pluralità di azioni legali.
Di seguito, la nota del "Gruppo ricorso CFS".

Pagine

Sviluppato da Maxsos