Menu secondario

.,

Pensioni

L'INPS ci considera privilegiati? Si sbrighi ad attivare la previdenza complementare

Date: 01-06-2015 / Author: sapaf

L’Inps, con Messaggio n. 3519 del 25 maggio 2015 ha reso noto che, in applicazione di quanto previsto dal D.L. n. 65/2015, tutti i trattamenti pensionistici corrisposti dall’Inps saranno posti in pagamento il primo giorno di ciascun mese (o il giorno successivo se festivo o non bancabile).
La decorrenza di tale unificazione della data di pagamento dei trattamenti pensionistici è prevista a partire dal 1° giugno 2015, anche se, visti i tempi ristretti dell’entrata in vigore del decreto legge, si andrà a regime solo dal prossimo mese di luglio.
L’Inps inoltre, in data 29 maggio ha emanato anche un comunicato stampa, in cui viene data pubblicità ad una scheda informativa che riguarda il personale del Comparto Sicurezza, Difesa e Soccorso Pubblico.

SapaFlash del 22 maggio 2015 - circolare INPS su modifiche Finanziaria 2014

Date: 22-05-2015 / Author: sapaf

A distanza di oltre 4 mesi dalla legge n. 190/2014 (legge di stabilità 2015) l’Inps, con circolare n. 74 del 10 aprile 2015 (recepita, peraltro, dal Ministero dell’Interno, Dipartimento della Pubblica Sicurezza, con circolare n.333/HG55 del 20 aprile 2015) ha fornito alcune prime indicazioni in merito alle modifiche apportate in ambito pensionistico alla c.d. “riforma Fornero” (legge n. 214/2011).
Nella legge di stabilità 2015, infatti, con i commi 707 e 708 dell’art. 1, è stata introdotta, come avevamo anticipato in precedenti comunicazioni (SapaFlash del 20 gennaio 2015), una modifica sostanziale alla liquidazione delle pensioni a partire dal 1° gennaio 2015, per chi rientra nel sistema retributivo(18 o più anni di contribuzione maturati al 31/12/1995).
Dalle prime indicazioni fornite dall’INPS, che si riserva comunque di integrare la circolare in questione con ulteriori istruzioni procedurali di dettaglio, sembrerebbe che l’impatto della nuova norma sia un po’ meno penalizzante di quanto appariva inizialmente anche se alcuni aspetti continuano ad essere poco chiari, fermi restando gli effetti negativi per le cessazioni dal servizio per limiti di età che sicuramente vedranno “sparire” l’effetto del c.d. moltiplicatore.

DG pensioni 16-01-2015

CORPO FORESTALE DELLO STATO

ISPETTORATO GENERALE

Servizio IV - Divisione 15^ 

SapaFlash del 20 gennaio 2015 - pensioni

Date: 19-01-2015 / Author: sapaf

La Divisione 15^, ufficio pensioni del CFS, ha emanato la Diramazione Generale n. 1986, del 16 gennaio 2015, consultabile anche sul nostro sito, nella quale vengono trattate le nuove disposizioni in materia previdenziale, ovvero su modifiche normative in merito alle quali, il servizio pensionistico Sapaf aveva anticipato l’emanazione e soprattutto le immediate conseguenze per il personale, nell’articolo del 30 novembre 2014 e nel recente SapaFlash dello scorso 12 gennaio.

SapaFlash del 12 gennaio 2015 - accesso a pensione: aumento di 4 mesi

Date: 12-01-2015 / Author: sapaf

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 30/12/2014 il decreto direttoriale (consultabile sul nostro sito) del Ministero dell'economia e delle finanze, di concerto con il Ministero del lavoro e delle politiche sociali, previsto dall’art. 12 del decreto legge n. 78/2010 convertito, con modifiche, nella legge n. 122/2010, e concernente l'adeguamento alle speranze di vita dei requisiti anagrafici e/o contributivi per l’accesso a pensione.
In tale decreto viene stabilito che per il triennio 2016-2018, l'adeguamento agli incrementi della speranza di vita dei requisiti di accesso al pensionamento, a decorrere dal 1° gennaio 2016 e fino al 31 dicembre 2018, è quantificabile in un aumento pari a 4 mesi.

DM Economia e Finanze 16-12-2014

MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE

DECRETO 16 dicembre 2014

Adeguamento dei requisiti di accesso al pensionamento agli incrementi della speranza di vita. (14A09922)

Tagli alle "pensioni d'oro"? si ma anche i lavoratori "normali" ci rimettono!

Date: 30-11-2014 / Author: sapaf

Emendamento alla "legge di stabilità 2015" sulle pensioni: l'analisi del SAPAF

inpsÈ notizia di questi giorni, apparsa su diversi quotidiani e telegiornali, l’approvazione di un emendamento alla legge di stabilità che, tra i tanti presentati, riguarda le pensioni.
I titoli dei mass media riportano in maniera fuorviante il contenuto delle disposizioni presenti nel testo dell’emendamento, facendo intendere che viene in qualche modo posto un tetto alle cosiddette “pensioni d’oro”, con riferimento a quei trattamenti pensionistici di magistrati, dirigenti o altre categorie che godono di pensioni sostanziose; in realtà, tale emendamento riguarda TUTTI i lavoratori ed anche gli operatori di polizia!

Circolare INPS n. 73 del 05/06/2014 su termini di liquidazione buonuscita

Date: 23-06-2014 / Author: sapaf

agenparl(AGENPARL) – Roma, 23 giu - L’INPS, a “soli” 6 mesi dall’emanazione della legge di stabilità (n. 147/2013), con cui, all’art. 1, commi 484 e 485, sono stati ulteriormente modificati i termini di liquidazione dell’indennità di buonuscita, ha finalmente fornito alcuni chiarimenti rispetto a quanto previsto dalle nuove norme (circolare 73-2014)!

Evitiamo ogni tipo di commento in merito ai tempi biblici con cui è ormai prassi e consuetudine per l’Istituto previdenziale illustrare le modifiche legislative intervenute parecchio tempo addietro su tutti quegli argomenti di natura previdenziale e pensionistica nei quali l’ente risulta, ahi noi, il principale referente.

SapaFlash del 24 gennaio 2014 - trattamento di fine servizio

Date: 24-01-2014 / Author: sapaf
logo sapaf
sapaflash del 24 gennaio 2014

trattamento di fine servizio

decreto Presidente Repubblica n.157/2013

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 28 ottobre 2013, n. 157

Pagine

Sviluppato da Maxsos