Menu secondario

.,

Repubblica

TAR Lazio decreto 4433/2014 concorso interno 199 vice ispettori

RI

REPUBBLICA ITALIANA

Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio

Incidente aereo Tornado: comunicato COCER Aeronautica

Date: 02-09-2014 / Author: sapaf

GrnetDal sito Grnet.it - Roma, 2 set - Si sono svolti alle ore 11 di oggi, presso la base del 6° Stormo di Ghedi, i funerali dei quattro Ufficiali dell’AM deceduti nel tragico incidente aereo del 19 agosto scorso.

A rendere l’ultimo saluto al Capitano Alessandro Dotto, al Capitano Paolo Piero Franzese, al Capitano Giuseppe Palminteri ed al Capitano Mariangela Valentini, oltre al Ministro della Difesa, Roberta Pinotti, al Capo di Stato Maggiore della Difesa, Ammiraglio Luigi Binelli Mantelli, al Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare, Generale di Squadra Aerea Pasquale Preziosa, ed al personale del 6° Stormo, di cui i quattro Ufficiali facevano parte, erano presenti molti colleghi di altri Reparti dell’Aeronautica Militare e associazioni.

Incidente aereo Tornado: comunicato COCER Aeronautica

Date: 02-09-2014 / Author: sapaf

Roma, 2 set - Si sono svolti alle ore 11 di oggi, presso la base del 6° Stormo di Ghedi, i funerali dei quattro Ufficiali dell’AM deceduti nel tragico incidente aereo del 19 agosto scorso.

19 luglio 1992: per non dimenticare!

Date: 19-07-2014 / Author: sapaf

Via D'amelioIl 19 luglio 1992 a Palermo fu commesso uno dei più efferati crimini da parte della mafia: la Strage di via d'Amelio. Fu un attentato in cui persero la vita il giudice antimafia Paolo Borsellino e la sua scorta.

L'attentato segue di pochi mesi quello contro l'altro giudice Giovanni Falcone, segnando uno dei momenti più tragici nella lotta alla mafia.

Una Fiat 126 imbottita di tritolo esplose in Via d'Amelio, strada in cui viveva la madre di Borsellino, dalla quale quella domenica il giudice si era recato in visita.

TAR Lazio sentenza 9269/2013 promozione dirigenti superiori

RI

REPUBBLICA ITALIANA

IN NOME DEL POPOLO ITALIANO

TAR Lazio sentenza 9266/2013 promozione dirigenti superiori

RI

REPUBBLICA ITALIANA

IN NOME DEL POPOLO ITALIANO

Consiglio di Stato sentenza 2914/2014 promozione dirigenti superiori

RI

REPUBBLICA ITALIANA

IN NOME DEL POPOLO ITALIANO

Il Consiglio di Stato

23 maggio 1992: noi non dimentichiamo la strage di Capaci!

Date: 23-05-2014 / Author: sapaf

giovanni falcone con la scortaErano quasi le 17:58 del 23 maggio 1992. Il giudice Giovanni Falcone, direttore degli affari penali del ministero di Grazia e Giustizia, era da poco atterrato all'aeroporto di Punta Raisi con la moglie Francesca Morvillo anche lei magistrato. Si dirigeva a Palermo con la sua solita scorta e il suo solito sorriso sul volto.

Tutto era tranquillo sull'autostrada Trapani-Palermo.

Ma in un istante la croma marrone guidata dagli agenti della scorta salta in aria, investita da un'esplosione di 5 quintali di tritolo, e subito dopo anche l'auto del magistrato con accanto la moglie Francesca e dietro l'autista Giuseppe Costanza, rimasto vivo quasi per miracolo.

TAR Lazio ordinanza 693/2014 concorso pubblico 400 vice ispettori

RI

REPUBBLICA ITALIANA

Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio

(Sezione Seconda Ter)

ha pronunciato la presente

ORDINANZA

TAR Lazio sentenza 05136/2014 concorso pubblico 400 vice ispettori

RI

REPUBBLICA ITALIANA

IN NOME DEL POPOLO ITALIANO

Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio

(Sezione Seconda Ter)

ha pronunciato la presente

SENTENZA

Pagine

Sviluppato da Maxsos